Capelli corti, tagli donna di tendenza autunno inverno 2013/14

tagli-capelli-corti-autunno-2013Per l’autunno inverno 2013/14 è di moda il taglio corto. I più noti hairstyles ci hanno svelato che tra i trend per capelli da copiare sono proprio quelli corti, che si adattano a tanti stili e personalità. I tagli di capelli tagliati corti per l’inverno 2014 arrivano direttamente dal passato, dagli anni ’80 e da rivisitazioni riprese direttamente dagli anni ’90. I capelli corti, lo abbiamo visto più volte, continuano ad essere trendy anche per la stagione invernale pur trasformandosi in base alla stagione.

Le tendenze per i tagli corti 2014 guardano direttamente agli anni addietro; spuntano cosi pixie cut decisi o morbidi, tagli cortissimi scolpiti, capelli corti dal mood vintage con ciuffi di lato o frange, oppure tagli corti sbarazzini e punk, ispirati al mood rock e boysh, senza contare tutti quei tagli androgini che arrivano dagli anni ’90, tipo soldato Jane o alla Sined O’Connor. Troviamo così il mood punk per le più giovani, oppure il taglio di capelli con effetto wet che nei capelli corti risultano particolarmente cool. Le young possono fare riferimento a tutti quei tagli semirasati e spettinati, come quello sfoggiato da molte celebrities, oppure i tagli corti asimmetrici arricchiti da creste e ciuffi di lato. Tra le novità troviamo anche i tagli corti geometrici di chiara ispirazione new wave, in cui le lunghezze rimangono voluminose. E poi c’è il colore; turchese, arancio, viola e blu, colori vivaci che danno un tocco alle punte.

Se i tagli di capelli corti che prendono ispirazione dagli anni ’80 e ’90 sono vagamente punk o androgini, quelli che hanno come chiave d’ispirazione gli anni ’60 risultano più bon ton e naturali strutturati su lunghezze diverse e dolci. Altra chiara ispirazione è quella che si ispira agli anni ’20 e ’30 in cui i capelli risultano laccati, ultra lisci e con delle onde retrò assolutamente raffinate che ricordano le dive di un tempo. Gli hairstyles non rinunciano nemmeno al corto più classico, in questo il taglio sfilato che gioca con le lunghezze a piacimento e si adatta alle più varie personalità e occasioni. Il taglio sfilato e corto può essere un taglio young ma anche uno per una donna matura che può puntare a carrè disinvolti, bob morbidi e onde naturali. Per i tagli corti vintage, l’accessorio diventa fondamentale; fermagli, maxi fasce, cerchietti e dettagli glam che nella stagione delle differenze diventano protagonisti.