TFA ordinario 2014: news secondo ciclo in attesa del bando del Miur

tfa-ordinarioIl Ministero dell’Istruzione ha annunciato l’arrivo del bando del II ciclo TFA ordinario e che la graduatoria di ammissione sarà nazionale. Il ministro Maria Chiara Carrozza ha predisposto il decreto che modifica in parte l’attuale regolamento sulla formazione degli insegnanti. Fra le novità introdotte dal MIUR c’è l’intento di dar valore al titolo abilitante nelle graduatorie d’istituto. Questo significa che coloro che conseguono l’abilitazione potranno farla valere immediatamente, senza attendere l’aggiornamento triennale; il titolo costituirà, infatti, una sorta di corsia preferenziale per l’attribuzione di supplenze brevi all’interno della terza fascia.

Nel frattempo siamo in attesa di conoscere la data d’inizio del bando del secondo ciclo TFA ordinario e le modalità di frequenza. Il bando dovrebbe essere pubblicato all’incirca verso la metà del mese di febbraio, questo almeno stando alle parole del ministro Carrozza; molti, però, dubitano, visti e considerati i ritardi continui da parte del MIUR. La domanda d’iscrizione dovrà essere presentata in modalità telematica e, quasi certamente, avrà scadenza a marzo. Stando alle indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni, il Ministero dell’Istruzione avrebbe intenzione di velocizzare il tutto, avviando i corsi entro il prossimo autunno. La pubblicazione del bando, inoltre, permetterà di conoscere i requisiti per il II ciclo del TFA ordinario.